Finisce in manette il “frenatore seriale” dei treni


La sua era diventata ormai una vera e propria passione irrefrenabile: fermare i treni, anche più di uno al giorno, azionando il freno di emergenza. Con buona pace dei passeggeri delle linee coinvolte in Piemonte, Liguria e anche Lombardia, che per un anno hanno perso coincidenze, magari appuntamenti, accumulando ore e ore di ritardo.
Gli agenti della polizia ferroviaria della Liguria e di Novi Ligure (Alessandria) hanno fermato questo ‘frenatore seriale di treni’. In manette, per interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale, è finito un uomo di 47 anni, bulgaro senza fissa dimora.

Sono un centinaio gli episodi che gli vengono contestati da fine 2020 fino a qualche giorno fa. A maggio l’uomo era stato denunciato, ma il tribunale di Alessandria, vista la sua pericolosità, ha disposto la custodia in carcere. Anche perché in primavera era perfino riuscito a bloccare un aereo partito da Orio al Serio (Bergamo): completamente ubriaco aveva iniziato a inveire perché, forse convinto di essere su un treno, non riusciva a trovare il freno di emergenza. Non riuscendo a farlo calmare, il comandante aveva invertito la rotta ed era tornato a Orio al Serio.

Il modus operandi era sempre lo stesso. Saliva a bordo dei treni e quando il convoglio prendeva velocità azionava il freno di emergenza. In alcuni casi azionava quelli di più vagoni facendo accumulare ritardi, oppure spaccava i finestrini con attrezzi da lavoro. Gli investigatori hanno così iniziato a visionare le telecamere di sorveglianza della rete ferroviaria e raccolto le testimonianze dei capotreno alcuni dei quali aggrediti fisicamente. Individuato, a maggio era stato denunciato. Nelle scorse settimane il tribunale di Savona, invece, aveva disposto la libertà vigilata. Ma infine da Alessandria è stato disposto l’arresto e si trova ora nel carcere di Marassi a Genova.

Il frenatore, sempre senza biglietto, era ormai noto agli addetti ai lavori. In alcuni casi, infatti, quando i capitreno lo vedevano fermo in banchina prima di salire non facevano partire il treno se non si allontanava facendo così slittare l’orario previsto. In altri, alcuni di loro sono stati aggrediti dall’uomo che non voleva scendere se non dopo avere azionato i freni.

Negli ultimi tempi la sua ‘passione’ era diventata sempre più incontenibile. Nell’arco della stessa giornata riusciva infatti a fermare più treni in tratte diverse. Gli investigatori hanno accertato che per colpa sua i convogli hanno accumulato di volta in volta ritardi anche fino a un’ora e mezzo rispetto alla tabella di marcia. L’ultima frenata risale a un paio di sere fa.

Source

“https://notizie.tiscali.it/cronaca/articoli/manette-frenatore-seriale-treni/”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐
Clicca qui

<

p style=”text-align: center”>La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

 Bed & Breakfast Sassari

Prenota Ora o richiedi informazioni

 

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: