La Junior Fasano batte il Bressanone e si laurea “campione d’inverno”


Print Friendly, PDF & EmailMissione compiuta per la Junior Fasano, vittoriosa ieri sera per 28-25 sul Bressanone e matematicamente prima al termine del girone d’andata della Serie A Beretta.
Gara dai due volti quella della palestra Zizzi, contrassegnata da una prima frazione completamente di marca biancazzurra, e da una seconda invece più sofferta per i padroni di casa, messi in difficoltà dal team altoatesino.
Partenza fulminante dunque per Flavio Messina e compagni, brillanti nell’intensità difensiva e prolifici sul versante d’attacco, con il punteggio che vedeva i fasanesi sul + 3 dopo 4’ (4-1) e già sul +6 dopo 13’ (11-5). Gli ospiti, storditi, riuscivano a reagire solo nella seconda parte del primo tempo, ricucendo fino al -2 del 24’ (15-13), ma il finale era ancora completamente favorevole ai pugliesi, che all’intervallo rientravano negli spogliatoi sul 20-14.
Tutt’altro l’andamento della ripresa, con la Junior che perdeva lo smalto offensivo, pagando una fisiologica stanchezza, sfruttata a dovere dal Bressanone che lentamente ricuciva il gap, fino a raggiungere il pari al 54’ (24-24). Gli istanti conclusivi del match sorridevano però nuovamente al team biancazzurro, che, spinto anche dal calore del proprio pubblico, trovava le energie per il guizzo decisivo che fissava il risultato sul 28-25 della sirena.
Dieci vittorie, un pareggio ed una sconfitta dunque il felicissimo bilancio di metà campionato del sodalizio presieduto da Francesco Renna, che chiude nel migliore dei modi un ottimo 2021, iniziato con la strepitosa rimonta nello scorso campionato, fino al secondo posto finale, e concluso quindi con questo titolo di “campioni d’inverno” relativo per la classifica, ma importante per l’acquisito ruolo di testa di serie numero 1 nella Final8 di Coppa Italia, in programma dal 3 al 6 febbraio prossimi con l’Appiano sfidante designata dei quarti.
Certa di poter passare con meritata serenità la lunga pausa prevista per le festività natalizie ed i successivi impegni della nazionale, la rosa della Junior si ritroverà a inizio gennaio per riprendere con gli allenamenti in vista del ritorno in campo fissato per il 22 dello stesso mese, quando nella palestra Zizzi giungerà il Rubiera nella 1^ di ritorno della Serie A Beretta.
“Oggi è stata dura come immaginavamo – ha dichiarato al termine del match contro il Bressanone il tecnico Francesco Ancona – considerando che noi venivamo dal faticoso derby di sabato scorso, sia sotto il piano fisico che mentale, mentre loro, oltre ad essere una grande squadra, avevano riposato. Fortunatamente abbiamo impattato alla grande alla partita con un primo tempo fantastico che ci ha permesso di attutire il colpo della ripresa, e sono comunque molto contento perché anche oggi i ragazzi hanno dato il massimo, meritando questa posizione in classifica. Ora ci godiamo la pausa per riprenderci dalla stanchezza per poi tornare più carichi che mai, guardando con molto ottimismo al futuro e certo che ci faremo trovare pronti sia per la ripresa del campionato che per la Coppa Italia”.

Tabellino
Junior Fasano-Bressanone: 28-25 (20-14 p.t.)
Junior Fasano: Fovio, Vinci D., Sibilio, Lapadula, Angiolini 4, Franceschetti 4, Grassi, Jarlstam 12, Pugliese 2, Hjortenbo, Pinto, Sperti 3, Boggia, Notarangelo 2, Beharevic, Messina 1. All.: Francesco Ancona.
Bressanone: Sampaolo, Di Giulio, Fantinato, Arcieri 6, Brugger 1, E. Iballi 1, A. Iballi 3, Basic 1, Dapiran 2, Muehloegger, Mitterrutzner, Hamzic 6, Coppola, Schatzer, Cutura 5, Wierer. All.: Rudolf Neuner.
Arbitri: Dionisi-Maccarone.
Risultati del 13° turno: Bolzano-Conversano 29-29, Siracusa-Carpi 20-22, Appiano-Rubiera 33-24, Merano-Sassari 25-29, Junior Fasano-Bressanone 28-25, Pressano-Trieste 22-19. Ha riposato il Cassano Magnago.
Classifica: Junior Fasano 21, Sassari e Pressano 19, Conversano 18, Bressanone 15, Merano e Bolzano 12, Appiano 11, Trieste 10, Cassano Magnago 9, Carpi 6, Siracusa e Rubiera 2. (In caso di parità di punti, per il piazzamento utilizzato il criterio della differenza reti).
Prossima giornata (22/01 – 1^ di Ritorno): Cassano Magnago-Sassari, Bolzano-Pressano, Siracusa-Bressanone, Merano-Conversano, Junior Fasano-Rubiera (ore 19), Appiano-Carpi. Riposerà il Trieste.
Abbinamenti Final8 Coppa Italia (3-6 febbraio): Junior Fasano-Appiano, Sassari-Bolzano, Pressano-Merano, Conversano-Bressanone.

UFFICIO STAMPA

Source

“https://www.brundisium.net/index.php/la-junior-fasano-batte-il-bressanone-e-si-laurea-campione-dinverno/”
<a href=”https://www.brundisium.net/index.php/la-junior-fasano-batte-il-bressanone-e-si-laurea-campione-dinverno/” target=”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

 Bed & Breakfast Sassari

Prenota Ora o richiedi informazioni

 

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: